Torna indietro
MONS. GIANCARLO PIRINI

MONS. GIANCARLO PIRINI

Di anni 87

SACERDOTE

17/06/1936 Portomaggiore (FE)
12/12/2023 Cona (FE)

ANNUNCIO FAMIGLIA

L'ARCIVESCOVO, I PRESBITERI, I DIACONI DELL'ARCIDIOCESI DI FERRARA - COMACCHIO, LA COMUNITA' DI COMACCHIO, UNITAMENTE AL FRATELLO FRANCO, LE NIPOTI DANIELA E PAOLA E AI PARENTI TUTTI, ANNUNCIANO IL RITORNO ALLA CASA DEL PADRE DELL'AMATO MONS.GIANCARLO PIRINI. LA CARA SALMA E' ESPOSTA ALL'OSPEDALE S. CAMILLO DI COMACCHIO, LA PARTENZA AVVERRA' VENERDI 15.12.2023 ALLE ORE 15:20 DALL'OSPEDALE PER LA BASILICA CONCATTEDRALE OVE ALLE ORE 18:30 CI SARA' UNA VEGLIA DI PREGHIERA. SABATO 16.12.2023 ALLE ORE 9:00 SI SVOLGERA' IL RITO FUNEBRE. AL TERMINE SARA' INUMATO AL CIMITERO DI COMACCHIO.

 

RINGRAZIAMENTI

I familiari ringraziano anticipatamente tutti coloro che parteciperanno alla cerimonia funebre
e tutti coloro che scriveranno con affetto un Pensiero di Ricordo.

DONAZIONI

OPERE DI BENE A FAVORE DELL'ASSOCIAZIONE " IN CAMMINO CON MARIA "

Celebrazione del Santo Rosario

Data: 15/12/2023

Ora: 18:30

Luogo: BASILICA CONCATTEDRALE

Comacchio (FE)

Indirizzo: PIAZZA XX SETTEMBRE

Celebrazione del Funerale

Data: 16/12/2023

Ora: 09:00

Luogo: BASILICA CONCATTEDRALE

Comacchio (FE)

Indirizzo: PIAZZA XX SETTEMBRE

Pensieri di Ricordo (6)

Santa Maria Maddalena, 16/12/2023 ore 14:29
Ciao zio, volevo scriverti ciò che non sono riuscito a dirti quando ancora ne avevo la possibilità. Durante la mia vita non ci siamo visti molte volte, solitamente ci vedevamo qualche volta durante l'estate. Ogni volta che ero con te imparavo sempre qualcosa, che fosse la storia, che tanto ti appassionava, o che fosse come essere più gentile nei confronti del prossimo, uno dei tratti che più ti definiva. Ci sono ancora tante cose di cui vorrei parlare o cose che vorrei sapere su di te. Vorrei andare ancora fuori a pranzo con te, la mamma e il papà a mangiare il pesce vicino al mare in una giornata di sole. Vorrei portarti ancora a braccetto perché faticavi a camminare. Vorrei vedere il tuo sorriso così genuino e sentire le tue carezze piene di affetto almeno un'altra volta. Vorrei essere riuscito a dirti "ti voglio bene" nei tuoi ultimi momenti, ma le parole non mi uscivano di bocca. Il ricordo che ho e che avrò di te è quello di una persona umile, acculturata e sempre gentile con tutti. Non dimenticherò mai la persona incredibile che sei stata per me e tu non smetterai mai di vivere nei miei pensieri. Ti ho voluto, ti voglio e ti vorrò per sempre un mondo di bene.
Nicola
S.M.Maddalena (ro), 15/12/2023 ore 19:32
Ed ecco che una parte della nostra vita si e' conclusa. Della famiglia Pirini se ne e' andato un fratello per papa' e uno zio perr noi. Uno zio speciale che aveva due case e due famiglie. La sua chiesa con i suoi parrocchiani e la casa costruita dai suoi genitori con noi famiglia di sangue. Non abbiamo mai notato nessuna differenza per lui c'e sempre stato posto per tutti. Nei miei ricordi di bambina lo vedo arrivare all'improvviso a pranzo o a cena e a farci ridere raccontandoci un sacco di barzellette. Io che lo facevo sempre ridere perché ogni volta che arrivavamo alla frutta ne mangiava cosi' tanta che lo chiamavo sette pesche. Mi ricordo quando ci raggiungeva in vacanza in montagna come gli piaceva passeggiare e la notte teneva sveglio tutto il campeggio con il suo forte russare. Poi siamo diventate grandi ci hai sposate, hai battezzato i nostri figli e li hai amati veramente tantissimo.. Hai passato la tua vita a fare del bene, a donare amore alla tua gente e a noi tutti. Ti abbiamo visto spogliarti delle tue stesse cose per darle a chi ne aveva bisogno, Ti abbiamo visto partire per portare aiuti alle popolazioni povere Hai fatto tante cose belle e sono certa che lascerai un bel ricordo per chi ha avuto la fortuna d'incontrare il tuo cammino. Una delle ultime volte che cercavi di parlare hai detto: Pensavo, poi hai fatto un gesto con la mano e dopo hai detto:mi raccomando Ho cercato d'interpretare e l'unica cosa che mi e' venuta in mente è stata ;pensavo di scrivere una lettera porta una penna mi raccomando. A scrivere non ci sei riuscito e quindi l'ho fatto io per te. Certo niente a che vedere con le tue lettere,non e' facile eguagliarti ma spero di avere esaudito il tuo desiderio , quello secondo me di salutare tutti anche se con le mie parole Vola in alto nel cielo Zio e continua a proteggerci anche da lassu'
Paola
Comacchio, 15/12/2023 ore 10:23
Don Giancarlo è rimasto con noi 35 anni: ci è entrato nel cuore con la sua umiltà, generosità e fermezza. Ognuna di noi ha moltissimi ricordi e aneddoti nel proprio rapporto col"Don", che tiene gelosamente nel cuore, ma come associazione ci ha sostenuto, incoraggiato ed ha partecipato sempre generosamente ad ogni iniziativa. Se qualche volta, nella nostra vita associativa, nascevano incomprensioni, diceva che " il diavolo è invidioso del bene che fate, quindi si insinua e semina la discordia: dovete superarla con la forza dello Spirito Santo che vi tiene insieme". Ecco, credo che proprio in questo avverbio ci sia la sintesi di ciò che ci ha insegnato il "Don": restare insieme come le pecore del gregge, insieme ai più piccoli e ai semplici, unite al Signore come lui ci ha insegnato, rispettando le diversità e le attitudini di ciascuna, amalgamate dall' Amore di Cristo che lui stesso ha rappresentato col suo sorriso sornione, la sua accoglienza e la sua disarmante semplicità. Grazie don Giancarlo!
Insieme per l'infanzia
Comacchio, 15/12/2023 ore 08:37
Caro, carissimo don Giancarlo, grazie per tutto quello che hai fatto, detto, scritto, grazie per come ci ha unito ed educato alla generosità e solidarietà. Quando sei arrivato a Comacchio e ci hai "chiamato" a essere catechisti, hai cominciato a costruire quello a cui credevi di più: il catechismo! Grazie per avermi condotta, sostenuta e confortata in questi anni: per me sei stato, e sarai sempre il Padre misericordioso, che aspetta il figlio a braccia aperte : io ti immagino così, come la parabola del" figliuol prodigo" che abbiamo rappresentato coi bambini del catechismo. Grazie per il tuo rapporto personale: per me sei stato il papà che mi è mancato un po' di anni fa. Grazie, ti voglio bene e mi manchi già....
Annetta Farinelli e famiglia.
Osimo, 13/12/2023 ore 21:44
Profondamente addolorato per la perdita del diletto amico e venerato pastore cui sempre ricorderò elettissime virtù particolarmente, eroico esempio di umiltà, carità e zelo pastorale. Ho partecipato ad una Messa in suffragio della sua anima, e confido abbia già conseguito l'eterno premio donde maggiormente proteggerà il suo beneamato gregge che, orfano, lo piange.
Matteo Cantori
Comacchio, 13/12/2023 ore 21:12
Caro Don Giancarlo, porto nel cuore dei bellissimi ricordi della mia infanzia vissuti insieme a Te, e alle "mitiche" Suor Vanna e Suor Terziana. Se penso a Te la prima parola che mi viene in mente è bontà, perché sei stato un uomo buono e dal cuore nobile, sempre pronto ad ascoltare ed aiutare il prossimo. Impossibile dimenticare la tua voce rotta dall'emozione il giorno del funerale di Davide, un bambino cresciuto anche lui insieme a te e che la vita si è portato via troppo presto. Per me, e per tantissimi altri bambini cresciuti sotto la tua ala, sarai sempre IL DON, indimenticabile. Grazie.
Andrea Felletti

Per ulteriori informazioni:

ONORANZE FUNEBRI
COMACCHIESI

44022 Comacchio (FE)
Via Mons. Manfrini, 11
pbocca@libero.it
Torna indietro